Unico nel suo genere – Classifichiamo la realtà con Neil Packer

Trattati, cataloghi, enciclopedie, collezioni, atlanti ci hanno dimostrato come la classificazione sia uno strumento determinante per l’organizzazione delle conoscenze umane.

Ogni elemento della realtà viene racchiuso in un ideale contenitore in costante e fitta relazione, tesa a formare la trama del nostro sapere. 

Classificare, dunque, è un modo per venire a patti con il reale. Per ridurre la sua struttura nella parte più infinitesimale e giungere a quella più grande, nella consapevolezza che non vi è elemento che non sia interconnesso.

Come esiste un metodo scientifico per classificare le conoscenze umane, ne esistono altrettanti che seguono principi alternativi di riepilogo e di organizzazione. 

Dimensione, colore, forma: ogni entità può essere di volta in volta discrimine o caratteristica comune. 

Unico nel suo genere, Neil Packer – Traduzione di Sara Saorin, Edito da Camelozampa

Da questo presupposto Neil Packer ha costruito il suo bellissimo libro “Unico nel suo genere. Una storia sul raggruppare e classificare”, che sarà pubblicata da Camelozampa, all’interno della collana “Le sinapsi“, il 17 di marzo 2022 con la traduzione di Sara Saorin

La stessa copertina del libro, vincitore del Bologna Ragazzi Award Non Fiction 2021 e stampato su carta ecologica FSC, ha le sembianze di una tavola tassonomica POP. 

Al centro troviamo il protagonista, Arvo: il ragazzino al seguito del quale trascorriamo un intero pomeriggio in città e per merito del quale la realtà ci si dischiude visivamente sulle pagine come un insieme straordinario di categorie. 

Unico nel suo genere, Neil Packer – Traduzione di Sara Saorin, Edito da Camelozampa

In questo viaggio attraverso i gruppi fra i quali può essere colto l’esistente, partiamo dalla famiglia di Arvo, per poi giungere a quella del suo gatto.

Unico nel suo genere, Neil Packer – Traduzione di Sara Saorin, Edito da Camelozampa

Packer ci traghetta da un quartiere all’altro, da un contesto all’altro e ci invita ad osservare ogni particolare che si fa spazio sulla pagina, che ne risulta fittissima ma mai caotica. Perché proprio a questo serve classificare.

Unico nel suo genere, Neil Packer – Traduzione di Sara Saorin, Edito da Camelozampa

A cogliere un ordine ben definito, anche dove apparentemente non c’è. 

I tratti dell’autore ci fanno procedere adagio, chiedono attenzione, il dovuto tempo di osservazione, la giusta dose di analisi. 

Unico nel suo genere, Neil Packer – Traduzione di Sara Saorin, Edito da Camelozampa

Ci raccogliamo insieme ad Arvo, nel silenzio di una biblioteca per poter trovare riposo e stimolo conoscitivo fra scaffali carichi di volumi. Qui i libri sono catalogati per argomento.

Unico nel suo genere, Neil Packer – Traduzione di Sara Saorin, Edito da Camelozampa

Il bambino è affascinato tanto da un libro d’arte che gli fa scoprire come diversi possano essere i linguaggi espressivi per tradurre lo stesso oggetto, quanto da un libro sul formaggio che gliene offre le variazioni più disparate. 

Unico nel suo genere, Neil Packer – Traduzione di Sara Saorin, Edito da Camelozampa

Non c’è elemento che attragga il bambino più di un altro – parrebbe suggerire l’autore – ma il fascino del reale consisterebbe in questo variegato e ricchissimo assortimento di forme e di declinazioni. E nella possibilità di trovare il modo per tenere assieme tutto. Nel tempo e nello spazio. Pur mantenendo la sua più peculiare unicità. 

Unico nel suo genere, Neil Packer – Traduzione di Sara Saorin, Edito da Camelozampa

Perché anche fra migliaia di persone, nessuno è come Arvo e nessuno è come il suo papà. 

©ZazieVostok

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. We also share information about your use of our site with our social media, advertising and analytics partners. View more
Cookies settings
Accept
Privacy & Cookie policy
Privacy & Cookies policy
Cookie name Active

Who we are

Suggested text: Our website address is: https://www.zazievostok.it.

Comments

Suggested text: When visitors leave comments on the site we collect the data shown in the comments form, and also the visitor’s IP address and browser user agent string to help spam detection.

An anonymized string created from your email address (also called a hash) may be provided to the Gravatar service to see if you are using it. The Gravatar service privacy policy is available here: https://automattic.com/privacy/. After approval of your comment, your profile picture is visible to the public in the context of your comment.

Media

Suggested text: If you upload images to the website, you should avoid uploading images with embedded location data (EXIF GPS) included. Visitors to the website can download and extract any location data from images on the website.

Cookies

Suggested text: If you leave a comment on our site you may opt-in to saving your name, email address and website in cookies. These are for your convenience so that you do not have to fill in your details again when you leave another comment. These cookies will last for one year.

If you visit our login page, we will set a temporary cookie to determine if your browser accepts cookies. This cookie contains no personal data and is discarded when you close your browser.

When you log in, we will also set up several cookies to save your login information and your screen display choices. Login cookies last for two days, and screen options cookies last for a year. If you select "Remember Me", your login will persist for two weeks. If you log out of your account, the login cookies will be removed.

If you edit or publish an article, an additional cookie will be saved in your browser. This cookie includes no personal data and simply indicates the post ID of the article you just edited. It expires after 1 day.

Embedded content from other websites

Suggested text: Articles on this site may include embedded content (e.g. videos, images, articles, etc.). Embedded content from other websites behaves in the exact same way as if the visitor has visited the other website.

These websites may collect data about you, use cookies, embed additional third-party tracking, and monitor your interaction with that embedded content, including tracking your interaction with the embedded content if you have an account and are logged in to that website.

Who we share your data with

Suggested text: If you request a password reset, your IP address will be included in the reset email.

How long we retain your data

Suggested text: If you leave a comment, the comment and its metadata are retained indefinitely. This is so we can recognize and approve any follow-up comments automatically instead of holding them in a moderation queue.

For users that register on our website (if any), we also store the personal information they provide in their user profile. All users can see, edit, or delete their personal information at any time (except they cannot change their username). Website administrators can also see and edit that information.

What rights you have over your data

Suggested text: If you have an account on this site, or have left comments, you can request to receive an exported file of the personal data we hold about you, including any data you have provided to us. You can also request that we erase any personal data we hold about you. This does not include any data we are obliged to keep for administrative, legal, or security purposes.

Where we send your data

Suggested text: Visitor comments may be checked through an automated spam detection service.

Save settings
Cookies settings